Cinema e Scuola 2019

Cinema e Scuola 2019
XVIII Edizione (2019) – Abel Ferrara

L’edizione del Festival del cinema di Porretta Terme 2019 darà largo spazio alle attività dedicate alle scuole e ai giovani studenti, per ribadire l’importanza del legame tra cinema e scuola e la necessità di portare una nuova generazione di spettatori davanti al grande schermo, con film di grande valore artistico e culturale, che sono lontani dai grandi circuiti di distribuzione

Premio Giuria Giovani

Gli studenti dell’IIS Montessori – Da Vinci e del CPIA Montagna costituiranno, come avviene dal 2016,  una giuria speciale destinata ad assegnare un premio per una delle pellicole del “Concorso Fuori dal Giro”: la Giuria Giovani.

Vai alla sezione vincitori per scoprire il premio assegnato quest’anno!

Proiezioni speciali scuole

Per questa edizione del Festival del cinema di Porretta Terme dedicherà alcune proiezioni della settimana specificatamente alle scuole, selezionando cortometraggi e lungometraggi ritenuti particolarmente adatti al pubblico di giovani studenti per l’importanza dei temi veicolati. Agli studenti delle scuola superiori sarà riservata la visione del cortometraggio “IRE EBBASTA” realizzato dagli stessi studenti del Polo Montessori – Da Vinci, a seguire il film “Mio fratello rincorre i dinosauri” del regista Stefano Cipri, il quale sarà presente in sala. Per gli studenti delle scuole medie è stata pensata la proiezione del film “La famosa invasione degli orsi in Sicilia” di Lorenzo Mattotti (evento organizzato con BILL Biblioteca della legalità), pellicola che, ispirata all’omonimo romanzo scritto e illustrato da Dino Buzzati, ribadisce la necessità di narrare, recuperare la tradizione orale, sull’importanza di saper ascoltare i punti di vista altrui.

Evento speciale scuole: “I mestieri del Cinema”

Per avvicinare i giovani al mondo della settima arte abbiamo pensato ad un incontro che avvicini gli studenti ai mestieri del cinema, mostrando loro le maestranze meno conosciute e permettendogli di conoscere i professionisti del settore. Infatti incontreranno, in un dialogo guidato, Andrea Dalpian (direttore della fotografia)